Chi Siamo

 

__

Nelle colline dell’entroterra agrigentino sorge l’Agriturismo Baglio San Nicola. La sua incantevole e maestosa struttura, risalente alla fine dell’Ottocento, è merito dei recenti lavori di ristrutturazione che le hanno consentito di mantenere inalterate le proprie caratteristiche strutturali, permettendo ai propri ospiti di soggiornare in un luogo dal fascino senza tempo.

Il termine “baglio” (dal latino ” vallum “= fortezza, e dall’arabo “bahal “= recinto, cortile) ricorre spesso nel territorio siciliano e si riferisce a una costruzione rurale fortificata circondata da alte mura e dotata di cortile interno, tipica della Sicilia del XVIII secolo.

Salvatore Bonanno, bisnonno di Santo Schembri, attuale proprietario, comprò il baglio nel 1923 da un avvocato di Caltanissetta che lo aveva ricevuto con la dote della moglie, figlia di un nobile narese, e da allora appartiene alla sua famiglia.

In passato il baglio presentava numerosi alloggi, stalle, depositi per la raccolta e stoccaggio dei prodotti della terra quali olive e uva, sviluppati intorno ad un cortile centrale a cui si accedeva da un grande portone d’ingresso.

Le stanze sono ricavate da questi antichi alloggi; arredate con uno stile rustico e semplice, seppur raffinato. La volontà è di non stravolgere lo spirito del luogo, per questo è possibile ritrovare ancora sulle pareti delle stanze gli anelli in ferro battuto ai quali venivano legati gli animali, o la mangiatoia di pietra da cui si è ricavata una mensola.

Gli ospiti della struttura potranno godere dell’uso di una bella piscina immersa nel verde tra ulivi e palme, e dei servizi del nostro ristorante dove sarĂ  possibile degustare ricette tipiche siciliane, rivisitate dal nostro chef e condite dall’olio extravergine di produzione propria, ricavato dagli ulivi che circondano la struttura.